a cura di: Valentini Valentina , Cosetta G.Saba

Medium senza Medium

Amnesia e cannibalizzazione: il video dopo gli anni Novanta
0 Valutazione
stato: Disponibile
Collana: Biblioteca Teatrale/audio-videoteca teatrale/12
Argomento: Teatro/Critica Teatrale
anno: 2015
, pagine: 390

ISBN: 978-88-7870-992-8
35,00 €
29,75 €
Risparmi:
5,25 €
 Torna a: Cinema e spettacolo

Quel territorio che si definiva nel XX secolo come “video e video-arte”, è stato un luogo di passaggio e un sistema di trasformazioni delle immagini, le une nelle altre: delle immagini che lo precedevano (pittoriche, fotografiche, cinematografiche e televisive), di quelle che il video stesso produceva (molteplicità delle forme videografiche) e, infine, di quelle che è andato introducendo su base elettronico-digitale attraverso il formato installativo. Il volume nasce dal desiderio di rintracciare le trasformazioni che si sono verificate nel contesto della produzione video dagli anni '90 e di tracciare le dispersioni della sua forza “deterritorializzante”, da prospettive diverse, infine di cartografare i percorsi che rendono conto di una storia. Se la crisi provocata dalle nuove tecnologie informatiche ha imposto una rilettura dei rapporti fra le arti visive e audiovisive, allora, reagendo all’assimilazione del video nell’ambito della pratica artistica e alla sua cancellazione sul piano della teoria, ci si propone di disegnare nessi, rotture e nuove configurazioni di un territorio che non diventa certamente – dopo gli anni '90 – meno complesso e interconnesso nei suoi sviluppi.E dunque, nel XXI, la turbolenza dell’immagine elettronica, in quali pieghe si raccoglie? La questione è aperta.

Premessa
ValentinaValentini, Il post-video
Milo Adami, Le origini del trauma
Cosetta G. Saba, Per un supplemento d’indagine: la forza deterritorializzante del video
Immagini
Jean-Paul Fargier, Où va la vidéo? Partout! Conversazione con Jean-Paul Far-gier di Milo Adami
Jean-Paul Fargier, Le Bonjour d’Alfred
Jean-Paul Fargier, Abramović Remix
Alessandro Amaducci, Le mutazioni del video monocanale
Raul Grisolia, L’immagine variabile
Philippe Dubois, La questione della «”forma-schermo” nelle installazioni
Sandra Lischi, “Expanded Video”
Raymond Bellour, Osservazioni sui movimenti e i tempi delle immagini
Querelle
Ripresa
Fluorilegio
Immagini
Note biografiche sugli autori
Indice dei nomi

Lascia una tua recensione

Lascia una tua recensione
Hai letto questo libro? vuoi lasciare una tua recensione? iscriviti al sito e accedi con il tuo utente e la tua password per scrivere un tuo commento.
Grazie