a cura di : Barbina Alfredo

La stampa periodica teatrale italiana dal Settecento ad oggi

Vol. I - 1700-1870
0 Valutazione
stato: Disponibile
Argomento: Teatro e critica teatrale
Collana: Pubblicazioni dell’Istituto di Studi Pirandelliani e sul Teatro Italiano Contemporaneo
anno: 2009
, pagine: 340

ISBN: 978-88-7870-441-1
40,00 €
34,00 €
Risparmi:
6,00 €
 Torna a: Teatro e critica teatrale

Il progetto dell’opera - ideato e allestito oltre vent’anni fa, e rimasto tale anche nei successivi “aggiustamenti” - prevede la pubblicazione nel tempo di cinque volumi. I primi quattro, relativi ad altrettante fasce cronologiche, raccolgono complessivamente circa 1350 titoli di testate.
Il volume d’avvio comprende le riviste che videro la luce tra il Settecento e l’Unità d’Italia; il secondo a seguire riguarda quelle pubblicate sino alla fine della prima guerra mondiale; il terzo prende in esame il periodo compreso tra le due guerre. Il quarto volume, infine, (arricchito di eventuali appendici) si offre come repertorio delle riviste apparse in Italia dal 1945 ad oggi. Chiuderà un volume con l’indice generale (titoli, autori, soggetti).
È bene precisare che le scansioni temporali predisposte hanno un valore eminentemente pratico: ché la periodizzazione assegnata al soggetto non ha nulla a che vedere con l’assillo con cui gli storici della letteratura italiana, ad esempio, si sono mossi intorno alla questione. (Si pensi alle annotazioni d’un Salfi sull’argomento o alla canonizzazione che ebbe a farne il De Sanctis per l’Ottocento).
Detto questo, tuttavia, la materia che ne è venuta fuori si è disposta quasi da sola in bell’ordine, per ragioni diremo intrinseche ad essa. Chiarendo: prima dell’Unità nazionale si potrebbe dire che la scena non pretende di fare “scienza” a sé: cronache, dissertazioni, rassegne fanno parte di “altro”; e lo fanno con una certa umiltà. Di alcune eccezioni avremo modo di dire. È dopo il 1870 - osservando da lontano la distesa panoramica - che incomincia a farsi strada l’idea di strumenti autonomi per preparare e per approfondire la conoscenza dell’evento- spettacolo. Guardando alla produzione libraria, alla vita delle compagnie, al fenomeno attorico; con qualche punta di aspirazione alla serietà scientifica e documentaria. In parole povere: nascono le prime pubblicazioni periodiche dedicate interamente al mondo della scena.
Allo stato attuale delle ricerche, il primo volume comprende circa 300 titoli di periodici italiani. Si è detto: allo stato attuale, ché la tipologia fondamentalmente “aperta” della ricerca, ha offerto e offre la possibilità di incrementare in progress la consistenza del materiale reperito e censito, per cui nel corso dell’elaborazione del progetto è stato possibile introdurre materiali precedentemente non censiti. Ciò ha agevolato il percorso diciamo così fattuale del lavoro; ma soprattutto consentirà di riparare e di integrare, con eventuali appendici, possibili zone lacunose della ricerca.

INDICE

Avvertenza, di Alfredo Barbina
Ringraziamenti
Autori delle “voci”
Le riviste
Schede descrittive (con analisi storico-critiche)

Lascia una tua recensione

Lascia una tua recensione
Hai letto questo libro? vuoi lasciare una tua recensione? iscriviti al sito e accedi con il tuo utente e la tua password per scrivere un tuo commento.
Grazie