Caponi Paolo

Otello in camicia nera

Shakespeare, la censura e la regia nel ventennio fascista
0 Valutazione
stato: Disponibile
Argomento: Teatro e critica teatrale
Collana: Le fonti dello spettacolo teatrale/19
anno: 2018
, pagine: 150

ISBN: 978-88-6897-115-1
15,00 €
15,00 €
 Torna a: Teatro e critica teatrale

La storia del teatro ha ormai da qualche tempo conquistato una sua autonomia disciplinare che le ha consentito di distaccarsi de - finitivamente dai limitativi vincoli di filiazione nei confronti della storia letteraria, come di quella delle arti figurative. Configuran - dosi nella duplice e complementare vicenda della drammaturgia e dello spettacolo teatrale (complicata quest’ultima dall’intreccio di una molteplicità di linguaggi e di apporti culturali eterogenei), la nuova storia del teatro si propone agli studiosi come un campo per ora ben poco esplorato, privo, per conseguenza, di una ricca tradizione a cui attingere, sia pure con prudenza, i dati e le in - formazioni su cui sviluppare l’attività critica. Alla ricerca delle fonti originali, quindi, degli elementi autentici da riscoprire negli archivi, nei manoscritti, nei documenti d’ogni epoca e d’ogni provenienza, negli scaffali delle biblioteche, nelle pagine dei pe - riodici, nelle opere pittoriche, negli spartiti musicali, nelle foto - grafie, nelle videoregistrazioni, ovunque, insomma, siano rima - ste le tracce dell’attività «teatrale», intesa nel senso più ampio del termine, tendono tutti gli studi — intenzionalmente diversi fra loro per impostazione, metodologia e oggetto — che troveranno posto nella presente collana. Essa intende, infatti, fornire un contributo agli studi teatrologici, senza preconcette limitazioni, allo scopo di riportare alla luce, entro prospettive storicamente e criticamente definite, le fonti dello spettacolo teatrale, contri buendo a colmare i vuoti immensi ancora esistenti e a corregge re una purtroppo ricca tradizione degli errori, dovuta in gran parte alla marginalità subalterna di cui la «disciplina» ha a lungo sofferto, prima di emanciparsi nella sua specificità.

Lascia una tua recensione

Lascia una tua recensione
Hai letto questo libro? vuoi lasciare una tua recensione? iscriviti al sito e accedi con il tuo utente e la tua password per scrivere un tuo commento.
Grazie