Pagnacco Luisa

Francesco Pasinetti oltre il cinema

Le vicende teatrali tra lirica e prosa
0 Valutazione
stato: Disponibile
Collana: La fenice dei Teatri/32
Argomento: Teatro/cinema/Critica teatrale
anno: 2015
, pagine: 280

ISBN: 978-88-7870-994-2
20,00 €
17,00 €
Risparmi:
3,00 €
 Torna a: Cinema Studio

Ricostruire l’attività teatrale di Francesco Pasinetti (1911 – 1949) è stato un lavoro piuttosto complesso, una vera e propria sfida data la scarsità delle fonti di partenza, parte dei copioni conservati a Venezia e poche, succinte informazioni.
Gli esiti di questo percorso hanno però ampiamente ripagato difficoltà e fatiche. Inaspettata la personale esperienza umana per la solidarietà ed il sostegno ricevuti dalle moltissime persone interpellate a vario titolo, che spesso si sono prestate con cortesia e disponibilità ad ampliare la mia visuale di studio in una sorta di passaparola che mi ha consentito di acquisire non solo particolari sempre nuovi e notizie inedite ma anche materiali privati di grande importanza.
Dal vasto materiale raccolto negli anni inoltre (documenti, car-teggi, pellicole, fotografie, interviste…), assieme al ritratto di un Pasinetti sconosciuto è riaffiorata la storia di un’epoca, di una generazione, di tanti celebri personaggi della cultura e dell’arte italiane, colleghi ed amici del nostro. Il recupero di memorie fisiologi-camente destinate all’oblio è stato il risultato implicito di questa ricerca, in ultima anali-si un lavoro di scavo, setaccio e riesumazioni, che ha messo in luce anche altri aspetti meno noti dell’attività di Pasinetti, uomo di cultura a tutto tondo, appassionato ed inar-restabile. Il racconto biografico e professionale che si è cercato di ricostruire si spera potrà favorire un diverso e più completo approccio per la conoscenza della ricchissima personalità artistica di un autore che, per un severo senso di autocritica ed una innata riservatezza, così tanto di sé ha voluto sottacere.
Auspicando infine che possa suggerire, perlomeno, utili spunti per eventuali futuri approfondimenti o per nuovi percorsi di ricerca.

Presentazione
Introduzione
Ringraziamenti

PRIMA DEL CINEMA. SUGGESTIONI E FORMAZIONE
UNA FAMIGLIA DI ARTISTI
I prodromi: il teatro in casa Pasinetti
Lia o l’attesa sotto le stelle
Tre donne e un eremita
Il signore che può entrare

LE PRIME PROVE DRAMMATURGICHE
Giochi
Il cammino felice
Carnevale
TEATRO E FASCISMO GIOVANILE
I Littoriali della Cultura e dell’Arte
I Teatri Guf
Firenze: il Teatro Sperimentale dei Guf
Roma: il Teatro dell’Università e il Teatro Guf
Il Teatro dell’Università
Il Teatro Guf dell’Urbe
La censura

L’ESORDIO. L’Orfeide
La scenografia
Francesco Pasinetti oltre il cinema Lontananza
Gli ultimi sulla terra
I corvi
Mio fratello il ciliegio
«In un’estate cominciò, in un’altra estate finì la storia di Alida»

LE COMMEDIE RAPPRESENTATE
Ai quattro venti
La sorella
La ricchezza
L’amico ‘Folk’
Tutti hanno ragione. Scene della vita di ogni giorno

LE COMMEDIE NON RAPPRESENTATE
Un angelo ha bussato alla porta
La lettera scarlatta
Un affare d’oro
LE REGIE LIRICHE
L’elisir d’amore
Le baruffe chiozzotte e Bastiano e Bastiana

EPILOGO

OSSERVAZIONI CONCLUSIVE
Il teatro al cinema
Carlo Goldoni
Riepilogo e schede
Cronologia biografica
Indice dei nomi
Indice delle foto

Premio Nazionale di Teatro Luigi Pirandello - XX edizione - 2013/2014 - miglior saggio storico-critico: leggi

La nuova Venezia, recensione di Giuseppe Barbanti leggi

Corrierie del Veneto, cultura e spettacolo leggi

SIAD Maggio 2016 - recensione volume leggi

 

Lascia una tua recensione

Lascia una tua recensione
Hai letto questo libro? vuoi lasciare una tua recensione? iscriviti al sito e accedi con il tuo utente e la tua password per scrivere un tuo commento.
Grazie